La dott.ssa Itala Sterpetti illustra alcuni progetti della FIDAPA

Nel corso del progetto #Intervistando dal 25 novembre al 10 dicembre“Donne, al fianco delle Donne”, le Associazioni  #Insieme  e #ONLUS Don Lorenzo Milani , nelle persone del Presidente e Vice Presidente della ONLUS Don Lorenzo Milani, Tania Parente e Lucia Petrella, hanno realizzato un incontro con la Dott.ssa Itala Sterpetti – presidente FIDAPA BPW Italy, sezione di Capua e con la giornalista Matilde Maisto.

L’evento ha avuto luogo lunedì 7 Dicembre ed è stato obbligatoriamente in webinar. A tal proposito, nonostante alcune problematiche audio, la dott.ssa Sterpetti ci ha illustrato  con energia e grande competenza che cos’è esattamente la FIDAPA e di che cosa si occupa.

 LA FIDAPA BPW Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari ) – lei ha precisato –  è un’associazione composta, in Italia  da circa 11.000 Socie  ed appartiene  alla Federazione Internazionale IFBPW (International Federation of Business and Professional Women).
E’ articolata in 300 Sezioni distribuite su tutto il territorio nazionale , raggruppate in 7 Distretti.

Ai sensi dell’art 3 del proprio Statuto, FIDAPA BPW Italy è un movimento di opinione indipendente; non ha scopi di lucro, persegue i suoi obiettivi senza distinzione di etnia, lingua e religione. La Federazione ha lo scopo di promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, autonomamente o in collaborazione con altri Enti, Associazioni ed altri soggetti.

La MISSIONE di Fidapa è la seguente:

a) valorizzare le competenze e la preparazione delle socie indirizzandole verso attività sociali e culturali che favoriscono il miglioramento della vita, anche lavorativa, delle donne;


b) incoraggiare le donne a un continuo impegno nonché ad una consapevole partecipazione alla vita sociale, amministrativa e politica,  adoperandosi per rimuovere gli ostacoli ancora esistenti;

c) essere portavoce delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, presso le Organizzazioni e le Istituzioni nazionali, europee ed internazionali;

d) adoperarsi per rimuovere ogni forma di discriminazione a sfavore delle donne, sia nell’ambito della famiglia che in quello del lavoro, nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di pari opportunità;

e) favorire rapporti amichevoli, reciproca comprensione e proficua collaborazione fra le persone di tutto il mondo. Le Sezioni, seguendo le direttive nazionali e internazionali si impegnano a condividere questi propositi e a diffonderli in coerenza con il principio istitutivo della FIDAPA, quale movimento di opinione.

L’argomento a cui ha accennato la prof.ssa Sterpetti è la NUOVA CARTA DEI DIRITTI DELLA BAMBINA che si deve considerare come
una premessa fondamentale per l’affermazione e la protezione dei diritti delle donne fin dalla loro nascita. La bambina va aiutata, protetta, tutelata fin dalla nascita e formata perché cresca nella piena consapevolezza dei propri diritti e doveri, contro ogni forma di discriminazione.

L’Adozione della Nuova Carta è essenziale per promuovere la cultura del CAMBIAMENTO e dei “CAMBIA-MENTI”. Ruolo strategico di SCUOLA, EDUCAZIONE e FORMAZIONE.

Il Comitato di Coordinamento Europeo interessa le Federazioni e i Club Europei della BPW a diffondere la NUOVA CARTA,documento unico per la cultura di genere, principalmente nei Paese coinvolti nel problema delle donne rifugiate.

I Distretti e le Sezioni, in Italia, ne propongono l’ADOZIONE da parte delle Istituzioni Locali.

Molte altre interessanti precisazioni ha esposto la dott.ssa Sterpetti e noi nel ringraziarla le auguriamo un ottimo e proficuo lavoro.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *