La Sesta Edizione della “Festa del Mandarino dei Campi Flegrei” si chiude con una serata di gala all’Istituto “Gioacchino Rossini”

3

1Con una serata di gala d’eccezione sta per concludersi la lunga kermesse , di oltre due mesi, della sesta edizione della “Festa del Mandarino dei Campi Flegrei”, ideata e realizzata dall’associazione no – profit “L’Immagine del Mito” per la promozione e rilancio di questo squisito agrume della tradizione locale spesso dimenticato. Ma oltre al mandarino, protagonisti della serata4 saranno soprattutto i giovani allievi dell’istituto per i servizi di enogastronomia e per l’ospitalità alberghiera “Gioacchino Rossini” che di recente si è trasferito dalla sede di Bagnoli alla nuova, bellissima, ampia e attrezzatissima sede di via Terracina a Fuorigrotta. Sotto l’attenta regia della Direzione e del Corpo Docenti, le future promesse della ristorazione e dell’ospitalità, ispirati dalla bontà dei prodotti locali e dalle bellezze dei Campi Flegrei, si cimenteranno per l’intera realizzazione dell’evento: dall’allestimento, all’accoglienza, alla preparazione delle pietanze, fino al servizio in sala. Ospite d’eccezione lo Chef “stellato” Paolo Gramaglia, sempre vicino ed a sostegno dei giovani che intendono intraprendere queste professioni. Impensabili le sue sorprese per gli ospiti. Alla disponibilità dell’istituto Rossini per la realizzazione della serata si aggiunge anche il sostegno di numerosi sponsor che condividono l’impegno de “L’Immagine del Mito” per la promozione delle risorse del territorio flegreo .Va inoltre ricordato l’impegno degli istituti multidisciplinari “Vilfredo Pareto” di Pozzuoli e dell’agrario “Giovanni Falcone” di Licola che sono le stupende sedi dove si sono svolte le tappe della kermesse .Si è iniziato a Napoli, al Real Bosco di Capodimonte, il 2 e il 3 dicembre 2017,con la partecipazione alla Festa del Mandarino di Capodimonte in occasione del bicentenario della piantumazione del mandarino nel “giardino delle delizie” nel Real Bosco dopo pochi anni dal suo arrivo in Italia dalla Cina. Poi a Ischia, a Serrara Fontana ed a Lacco Ameno nel giardino di villa Arbusto con annesso museo. Tappa a Bacoli nell’anno in corso alla Villa Ostrichina nel parco Vanvitelliano, poi ancora a Napoli nello splendido complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore; ancora dopo a Villa Matarese a Monte di Procida. Ed infine a Monterusciello con un interessante convegno sull’agricoltura sostenibile nei Campi Flegrei e sul progetto MAC del Comune di Pozzuoli. A breve vi saranno nuove interessanti iniziative ideate da “L’Immagine del Mito” e sostenute dal “Consorzio Promos Ricerche” e dalla “Camera di Commercio di Napoli”.

 H di P

2

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *