La sezione casertana dell’ Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia ha brevettato 13 nuovi parà

Caserta – La sezione casertana “Gambaudo – Polverino” dell’ANPd’I, Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia, ha brevettato 13 nuovi parà. Un’ulteriore conferma della spiccata professionalità della sezione di Caserta, presieduta dal Consigliere nazionale ANPd’I Filippo de Gennaro, elevata lo scorso dicembre 2015 a Scuola di Paracadutismo; al momento, particolare significativo, unica per tutto il Centro-Sud Italia. La sua direzione è stata affidata, dal Consiglio Direttivo, al paracadutista già Istruttore Tommaso Ferraiolo, per la sua trentennale esperienza,
Ecco i nomi dei 13 nuovi brevettati presso l’aviosuperficie di Reggio Emilia dopo i lanci di rito: Arena Aniello, Bencivenga Pasquale Maria, Cassella Matteo, Cimmino Antonio, De Fusco Gianluca, De Lucia Francesco, Marino Vincenzo, Pugliese Gennaro, Russo Pasquale, Perrone Giovanni (che ha seguito la scia del papà Alessandro, già paracadutista), Granato Cristian Ivan, Faella Aniello, Tonziello Davide. Avrebbero dovuto effettuare i lanci nel periodo natalizio ma il perdurare della nebbia sulla zona di lancio ha fatto slittare gli stessi al mese di febbraio scorso.
Intanto il Direttivo sezionale ha già in cantiere un prossimo corso. Per eventuali informazioni: si può telefonare al numero 0823 – 32.02.43 il mercoledì e il venerdì, ore 17 – 19; si può far capo alla sede in via Battisti, 8 (all’interno del Circolo Unificato di Presidio delle Forze Armate); si può visitare il sito- www.paracadutisticaserta.it/ dove si troveranno notizie sull’attività della sezione.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *