LA SPARACO CANTA PER MADRE TERESA

A sottolineare la relazione del suo canto, come cammino di fratellanza e pace tra i Popoli, sono gli innumerevoli concerti del Soprano Teresa Sparaco, segnati da momenti di profonda emozione. In questo caso offre il suo concerto a Madre Teresa come Delegato per la Regione Campania – Italia della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI Albani – Tirana, Repubblica d’Albania.

Il governo Albanese, infatti, ha proclamato il 19 ottobre quale festa nazionale giorno in cui è stata proclamata Beata da Papa Giovanni Paolo II Madre Teresa, missionaria di origine albanese.

ll 20 dicembre 2002 Papa Giovanni Paolo II approvò i decreti sulle sue virtù eroiche e sui suoi miracoli pertanto fu beatificata il 19 ottobre 2003.

In occasione si svolge il “Concerto per Madre Teresa” presso la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo in Capodrise, Via Giannini con inizio ore 19:00.

Ad accompagnare il Soprano Sparaco é Antonella Di Lillo al pianoforte e Concetta Di Lillo al violino. “Offro il mio canto – scrive la Sparaco – per tutte le persone che soffrono in questo periodo di emergenza sanitaria per alleviare i loro tristi momenti e nel cantare brani sacri si prega due volte”. La Beata Teresa Gonhxa Bojaxhiu, vergine, che, nata in Albania, estinse la sete di Cristo abbandonato sulla croce con la sua immensa carità verso i fratelli più poveri e istituì le Congregazioni delle Missionarie e dei Missionari della Carità al pieno servizio dei malati e dei diseredati in India.Teresa Sparaco Sopranoinviato26 minuti fa

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *