L’artista alifano Gianni Parisi alla Triennale di Arti Visive di Roma

Sabato 1 aprile, alle ore 15,00 si inaugura a Roma la 3^ ESPOSIZIONE TRIENNALE DI ARTI VISIVE, che vedrà presenti presso il maestoso scenario rappresentato dal Vittoriano o Altare della Patria 235 artisti, scelti da una Commissione di esperti d’arte di livello internazionale, su un totale di circa 3.000 domande di ammissione alla prestigiosa manifestazione internazionale.

Fra gli artisti prescelti dalla Commissione, figura l’artista alifano Gianni Parisi che da oltre un quarantennio è attivo nel vasto panorama culturale nazionale. Gianni Parisi è stato l’unico artista dell’intero comprensorio matesino ad essere selezionato per la prestigiosa manifestazione, che vedrà esposti i migliori lavori dell’attuale panorama artistico nazionale.

La mostra è stata organizzata a cura del prof. Gianni Dunil, sarà inaugurata, il 1 aprile 2017 dal conte Daniele Radini Tedeschi, storico dell’Arte e dal prof. Achille Bonito Oliva, mentre l’introduzione al catalogo è del prof. Vittorio Sgarbi.

Gianni Parisi esporrà alla prestigiosa manifestazione d’arte una scultura polimaterica di grande impatto emotivo, caratteristica del suo linguaggio artistico che, da oltre un quarantennio, lo vede presente in numerose manifestazioni artistiche, soprattutto nel territorio matesino, dove ha realizzato anche diversi monumenti pubblici ed è presente anche in numerosissime collezioni private oltre che pubbliche come il Museo d’Arte Contemporanea di Caserta, ubicato presso il complesso monumentale di San Leucio e il Civico Museo d’Arte Contemporanea della Città di Capua.


Adele Consola

Giornalista freelance

Ordine dei Giornalisti della Campania N. 144519

 Mail adeleconsola2@gmail.com

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *