L’Azienda Sanitaria Locale di Caserta, per disposizioni regionali, ha dovuto interrompere il percorso diagnostico che aveva attivato, con propri fondi, per garantire ai malati oncologici le prestazioni di TAC

Regione Campania – ASL Caserta
Via Unità Italiana, 28 – 81100 Caserta
Commissario Straordinario
(Dr. Gaetano Danzi)

UOC URP e Comunicazione
Direttore dott.ssa Tiziana Carnevale
tiziana.carnevale@aslcaserta1.it
L’Azienda Sanitaria Locale di Caserta, per disposizioni regionali, ha dovuto interrompere il percorso diagnostico che aveva attivato, con propri fondi, per garantire ai malati oncologici le prestazioni di TAC dopo che i tetti di spesa dei Centri Accreditati erano terminati.
L’ASL Caserta , di conseguenza, per venire incontro alle esigenze dei pazienti oncologici più gravi, ha stabilito, nonostante le ridotte risorse di personale e mezzi, di mettere a disposizione dei pazienti in chemioterapia e radioterapia prestazioni straordinarie per effettuare TAC presso le proprie Strutture.
I Pazienti oncologici per accedere a tali prestazioni dovranno farsi certificare dallo specialista oncologo il trattamento di chemioterapia, di radioterapia e/o l’estrema gravità della patologia in atto. Una volta in possesso di questa certificazione si dovranno recare presso gli sportelli distrettuali dedicati per la necessaria registrazione e, in breve tempo, saranno convocati telefonicamente per effettuare l’indagine.
Per i pazienti, in possesso di esenzione 048 che hanno bisogno di effettuare esami Tac ma non con eccessiva urgenza, l’Azienda Sanitaria ha riservato una speciale lista d’attesa.
Questi pazienti potranno prenotare recandosi, con la prescrizione del medico di Medicina generale, presso gli sportelli dedicati dei Distretti Sanitari di residenza.
Direttore UOC URP e Comunicazione
Dott.ssa Tiziana Carnevale

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *