L’Illustre Maddalonese: superati i mille voti in meno di ventiquattro ore

Maddaloni – Incredibile successo per la piattaforma di voto implementata dalla Pro Loco San Michele per permettere le votazioni dei candidati nelle diverse categorie.
I quaranta nominati si suddividono le opzioni di voto in maniera piuttosto uniforme, generando vere e proprie ‘battaglie’ destinate ad vivacizzare il mese che ci divide dal termine fissato del 10 settembre.
Ma conosciamo un po’ meglio i candidati:
Sezione Arti – Enzo De Angelis, autore della canzone ‘A Mataluna’, Gianna Del Monaco, giovane fotografa, Minni Diodati, affermata soprano e Angelo Pagliaro, animatore storico della galleria d’arte ‘Il Castello’.
Sezione Artigianato – Michele Affinito, fabbro ed appassionato della riproduzione di armi antiche, collaboratore del Museo Civico per le ricostruzioni storiche, Claudia Altavilla, coraggiosa e determinata ceramista, titolare di una nuova Bottega D’Arte “Clayart” sita in Via Bixio, Pasquale Di Matteo, abile artigiano del legno che produce, tra l’altro, belle tammorre e castagnette e Sabino Di Nuzzo, storico maestro di arte presepiale.
Sezione Attività Commerciali: l’ex consigliere comunale Teresa Cafarelli per la nuova istallazione di A Casa Mia, Gustavo Ferraro del negozio di abbigliamento per bambini Cip e Ciop che, recentemente ha inaugurato diversi punti vendita tra i quali un grande atelier di abiti da cerimonia, lo storico Cartolaio di Maddaloni, Salvatore Santo ormai istituzione Maddalonese e il giovane Paolo Schembri che ha rilevato la Pelletteria Papa.
Sezione Giornalismo: Dario Bocchetti, ideatore del blog giornalistico Maddaloni News, Alessandro Ceci fondatore e direttore di È Caserta, nuova sfida editoriale, Domenico Cortese, da poco approdato alla corte di Maria De Filippi, come co- redattore del programma televisivo “Tù sì que vales” e Giuseppe Miretto collaudato corrispondente de Il Mattino per la Città di Maddaloni.
Sezione Cultura: Antonio de Lucia, autore del saggio “Lobbying, aziende e amministrazioni pubbliche”, Filomena Diodato, dottore di ricerca in quel di Roma, Michele Maddaloni, professore al Cortese e responsabile dell’annesso Osservatorio Astronomico e Michele Turco fondatore dell’innovativo Fab Lab Kromolabóro.
Sezione Imprenditoria: Luigi Caturano in rappresentanza delle aziende di famiglia, Carmine Esposito per l’azienda di export-import di abbigliamento usato arricchita dall’esperienza di Expó, catena di negozi di abbigliamento rigenerato, Vincenzo Santangelo e la sua Mecsan e Giovanni Sferragatta, imprenditore del settore movimento terra e costruzioni.
Sezione Imprenditoria Giovanile: Giuseppe Fisio titolare della Caffetteria Fisio, Giuseppe Grauso, del nuovo locale L’Osuarg, Andrea Ragnino, dell’innovativo OttoPuntoZero e Filippo Suppa per Lithium Bistrot, sfida caparbia per rianimare piazza Fontana.
Sezione Politica: Luigi Bove, candidato sindaco con il maggior gap di voti tra le liste a sostegno e i voti personali, Angelo Campolattano consigliere con il record storico di preferenze personali da quando si vota con il sistema della doppia preferenza, Andrea De Filippo che, nel 2017, anno di riferimento per le nomination, ha operato un ribaltone, tra primo e secondo turno, da record e Imperia Tagliafierro, consigliere donna più votata in assoluto.
Sezione Sociale: Lidia Barletta, della storica Clinica, nella quale, ha affiancato medicina e interventi sociali di rilievo, Antonietta D’Albenzio che, con l’associazione L’Angelo degli Ultimi, porta costantemente assistenza ai clochard, Maria Pia Lurini, attivissima sociologa e responsabile del Cds Ama e Gerarda Pascarella del gruppo Anavo, attivo ormai da decenni sul territorio.
Sezione Sport: Giuseppe Affinito e Giuseppina Fruttaldo che hanno ricevuto direttamente dalle mani del Presidente Coni Giovanni Malagó una menzione speciale per la loro attività nel campo dell’atletica leggera, Pietro D’Angelo,  Campione Nazionale Universitario con l’Universitá della Campania Luigi Vanvitelli, medaglia d’oro nel Taekwondo, in forza all’ASD Athletic Lab Team Renga dei Maestri Pierluigi e Aniello Renga, Raffaele Lerro, del Team Di Rocco,  cintura nera 2 Dan assistente tecnico sportivo e Samuele Mormile, giocatore di pallacanestro del 2003 richiesto da svariate società di tutt’Italia, vanta nel suo pur breve palmares vari titoli regionali giovanili, con convocazioni nella rappresentativa regionale e una convocazione al primo raduno internazionale del settore squadre nazionali.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *