Lotta al cancro: alla Cascina “Le Noci” le pizze-cornucopia che fanno bene alla ricerca

Dal 16 al 18 marzo, tre serate di beneficenza per raccogliere fondi per cure e prevenzione

CASERTA/BENEVENTO/ISERNIA. Mangiare bene, facendo del bene. Dal 16 al 18 marzo, la Cascina “Le Noci”, in via Forcella, nella frazione Borgata Le Noci di Venafro, in provincia di Isernia, nel Molise, ospiterà tre serate di beneficenza, il cui ricavato sarà devoluto alla filiale Caserta-Benevento dell’associazione per la ricerca contro il cancro “Angela Serra Onlus”. La sede campana dell’organizzazione è intitolata a Tonia Iasimone, di Pietravairano (Caserta), e a Valentino Ferrara, di San Lorenzo Maggiore (Benevento), entrambi giovanissimi ed esempio di amore per la vita, di generosità, di altruismo che hanno combattuto, fino alla fine, contro mali incurabili con coraggio e dignità. L’evento è stato organizzato da Mariangela Iasimone , sorella di Tonia, e da Antonello Ponsillo, proprietari della cascina, che è sia bed and breakfast che ristorante. Per l’occasione, sarà presenta la pizza-cornucopia, in quattro varianti gourmet, che potrà essere gustata con un buon calice di vino o con un buon boccale di birra. La filiale Caserta-Benevento della “Angela Serra Onlus”, presieduta dal chirurgo Fidanza Maria Diana, è stata inaugurata, di recente, al civico 2 di in via Cupone, a Calvisi di Gioia Sannitica, località dell’Alto Casertano. L’associazione anima campagne di sensibilizzazione sui fattori di rischio ambientali del cancro e sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce; fornisce sostegno psicologico, spirituale, sociale e, ove necessario, anche economico ai pazienti oncologici e ai loro familiari; promuove raccolte fondi per sostenere la ricerca (per informazioni: 3319352297 / associazioneangelaserra.cebn@gmail.com). La Cascina “Le Noci” sorge in un contesto naturalistico unico, il Parco Regionale degli Ulivi, ed è stata realizzata intorno a un vecchio casale di montagna, ristrutturato. Costruita sulla roccia, circondata da ulivi secolari, è in una posizione ideale per godere di una vista che spazia dal monte “Sammucro” all’infinito, sulla piana di Venafro (Per informazioni: 3455278954 /  info@cascinalenoci.it).


 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *