Luoghi da non perdere… cosa vedere a Mosca.

2003-04-18_Moscow_Kremlin

Le cupole scintillanti della Cattedrale di San Basilio che si stagliano nel blu del cielo, il Cremlino dove si respira la fastosa atmosfera dell’epoca degli zar, la Piazza Rossa che ha vissuto splendore ed orrori della storia russa, chiese finemente decorate come la Cattedrale di Cristo Salvatore. Mosca è la città più caotica ed affascinate della Russia ed il Cremlino è il suo imprescindibile simbolo del potere, da dove, per interi secoli, è stato governato il Paese più grande del mondo.

Ed ecco i principali luoghi da non perdere…..:

Piazza Rossa, il cuore della Russia

4aa mosca piazza rossa (1)

Immensa, solenne, spettacolare, davvero unica e di sicuro il luogo più indimenticabile di tutta la Russia! Al centro della Piazza Rossa, a ridosso delle mura del Cremlino, sorge l’imponente Mausoleo di Lenin, che custodisce le spoglie del grande statista e leader del comunismo, la cui salma imbalsamata riposa qui fin dal 1924. L’imponente facciata del Museo Storico di Stato domina la parte settentrionale della Piazza Rossa, ed è il primo edificio che si incontra non appena superata la Portadella Resurrezione. I Magazzini GUM dominano per intero un lato dell’immensa Piazza Rossa: oggi gli interni sono sontuosi ed eleganti, con boutique delle migliori firme, negozi alla moda, ristoranti e self service, ma durante l’epoca del comunismo, i magazzini di stato erano il luogo dove venivano razionate le merci e distribuite alla popolazione, con lunghe file per ottenere quel poco di necessario per sopravvivere. Il più piccolo edificio presente nella Piazza Rossa è la graziosa Cattedrale di Kazan, una piccola e luminosa chiesa ortodossa in tinta bianco-arancione, con interni riccamente decorati ed una cupola dorata.

Cattedrale di San Basilio, la chiesa multicolore

4aa mosca piazza rossa (11)

Forse il simbolo più fotografato di tutta la Russia, la Cattedrale di San Basilio non lascia di certo indifferenti, a qualsiasi ora la si ammiri, sia durante il giorno, con le cupole a bulbo splendenti ed illuminate dal sole, sia durante la notte, quando le luci artificiali rendono il luogo altamente suggestivo. Dedicata a San Basilio, la cattedrale è in realtà composta da nove differenti cappelle, che rendono l’interno una specie di stretto labirinto, con splendide sale decorate e preziose icone. L’esterno si presenta con quattro torri sovrastate da grandi cupole, un padiglione centrale ed altre quattro cupole minori, tutte dai differenti colori che rendono l’insieme un caleidoscopio unico al mondo.

Cremlino, da qui si comanda tutta la Russia

4ai mosca cremilno (4)

Simbolo del potere politico e religioso di tutta la Russia, il Cremlino è senza dubbio l’attrazione più imperdibile di Mosca. Le sue lunghe mura rosse si affacciano da un lato sulla Piazza Rossa e dall’altro sulla Moscova, intervallate dalle 19 caratteristiche torri. Gli interni comprendono una serie di meraviglie architettoniche senza eguali e costituiscono una vera e propria cittadella. Oltre ai palazzi di stato che non sono visitabili, all’interno del Cremlino si trovano splendide cattedrali. Il cuore del Cremlino è rappresentato dalla Piazza delle Cattedrali, dove si affacciano ben cinque chiese museo. La Cattedrale dell’Assunzione si caratterizza per cinque cupole dorate tipicamente ortodosse, mentre l’interno custodisce le tombe dei patriarchi della chiesa ortodossa La Chiesa della Deposizione della Veste rappresentava la cappella privata del patriarca. Il Campanile di Ivan il Grande è l’edificio religioso di più grande impatto, dall’aspetto candido e sormontato da due cupole dorate, domina dall’altezza di 80 metri. Nella Cattedrale dell’Arcangelo venivano celebrate le funzioni più solenni di tutta la Russia, con le incoronazioni, i matrimoni ed i funerali degli zar. La Cattedrale dell’Annunciazione colpisce per la sua eleganza e magnificenza, con le splendide nove cupole dorate che brillano alla luce del sole. La cattedrale era la cappella privata della famiglia reale.

La storica Metropolitana, una vera opera d’arte

4ao mosca metro (2)

Uno dei simboli incontrastati di Mosca, la rete della metropolitana cittadina, oltre ad essere il mezzo di trasporto più comodo ed utilizzato dalla popolazione, rappresenta un vero e proprio monumento storico. Alcune delle stazioni possono essere considerate un gioiello architettonico. La linea circolare è quella che offre le stazioni più famose, tra cui si segnalano Komsomolskaya, dedicata agli eroi del passato, Belorusskaya, con eleganti mosaici e Barrikadnaya rivestita in marmo bianco e rosso.

Cattedrale di Cristo Salvatore, una ricostruzione sbalorditiva

4aq catt salvatore

Questa immensa e nuovissima cattedrale domina il lungofiume della Moscova ed offre una bella vista sul Cremlino. Edificata nel 1839, venne completamente distrutta da Stalin per far posto ad un gigantesco palazzo che, in realtà, non venne mai costruito. La nuova cattedrale risale al 1997 e fu edificata nel tempo record di soli due anni, per l’anniversario della fondazione di Mosca. Gli interni lasciano senza fiato per la loro eleganza ed immensità e l’accesso avviene oltrepassando severi controlli.

Via Arbat, la strada dello shopping

4as mosca via arbat (2)

Arbat è la via principale dello shopping a Mosca, la strada da passeggio dove turisti e abitanti si riversano durante il tempo libero. Interamente pedonale, Via Arbat si estende per oltre un chilometro offrendo ogni varietà di locali, intrattenimenti e ristoranti. I numerosi artisti di strada intrattengono i passanti con le più fantasiose performance, i pittori espongo le proprie creazioni mentre i negozi propongono merci griffate all’ultima moda. Via Arbat rappresenta anche un pezzo di storia della capitale, qui abitavano i dipendenti di corte.

Centro Espositivo di tutte le Russie

4am mosca parco esposizione (5)

Situato alla periferia nord di Mosca, il Centro Espositivo di tutte le Russie rappresenta una comoda e piacevole escursione di mezza giornata, facilmente accessibile grazie alla linea arancione della metropolitana, fermata VDNKh.

4an mosca parco esposizione (8)

Inserito all’interno di un vasto parco, il Centro Espositivo è costituito da eleganti padiglioni di differenti stili architettonici e monumentali fontane, circondato da attrazioni per le famiglie e stand gastronomici. L’ideale è affittare una bicicletta per trascorrere un paio d’ore rilassanti nel parco.

Circo Nikulin, la tradizione circense russa

4ap mosca circo (3)

Sarebbe un peccato recarsi a Mosca senza assistere ad uno degli spettacoli simboli della capitale: il circo russo. Il Circo Nikulin è uno degli spettacoli storici di Mosca e si svolge nello stesso edificio dal 1880. Gli spettacoli si svolgono quotidianamente (doppio appuntamento nel week end) e comprendono tutto il meglio della tradizione circense russa, con alcune esibizioni mozzafiato di acrobati e, per la delusione degli animalisti, con il coinvolgimento di un gran numero di animali. Il teatro circolare, che ricorda la forma classica del circo, si trova a poche centinaia di metri dalla stazione Metro Tsvetnoy Bulvar. 

Convento di Novodevichy, la chiesa fortezza

novodevichy-01

Il convento di Novodevichy, situato nella periferia di Mosca, venne edificato come fortezza a difesa della città. In seguito, rappresentò una dimora per molte donne delle famiglie imperiali che venivano obbligate a prendere i voti. Simbolo del convento è senza dubbio la Cattedrale Smolensk, con interni sontuosi e decorati. La torre campanaria domina l’intero complesso. Di fianco al convento si trova il famoso cimitero dove sono sepolti alcuni tra i personaggi cittadini più illustri, quali Chekhov, Gogol e Boris Eltsim.

Museo dei Cosmonauti, le imprese spaziali russe

4am mosca monum spaziale (6)

Presso il Museo dei Cosmonauti, adiacente al Centro Espositivo di tutte le Russie, è possibile ripercorrere le tappe fondamentali del programma spaziale sovietico. La piazza è dominata da uno spettacolare obelisco in titanio dell’altezza di 100 metri, edificato per celebrare le missioni e le imprese spaziali. E’ inoltre possibile ammirare una navicella spaziale posizionata sulla rampa di lancio. Il Museo dei Cosmonauti si trova a brevissima distanza dalla fermata della metropolitana VDNKh, linea arancio.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *