Luvo Barattoli Arzano, Antonio Piscopo torna sulla panchina della prima squadra

Il direttore tecnico sostituisce il dimissionario Emiliano Giandomenico

 

Cambio sulla panchina della Luvo Barattoli Arzano. Il tecnico della prima squadra

Emiliano Giandomenico ha rassegnato le dimissioni.

Il coach ha preferito, per motivi personali, di interrompere il percorso intrapreso lo scorso mese di agosto.

“Ringraziamo Emiliano – afferma il presidente Raffaele Piscopo- per il lavoro svolto per la Luvo Barattoli Arzano nel corso di questi mesi. Sono sicuro che farà bene anche nelle nuove avventure nel mondo della pallavolo”.

 

Dopo l’addio del tecnico romano, la riunione dei vertici societari ha ritenuto opportuno affidare la squadra al direttore tecnico Antonio Piscopo.

L’esperto coach conosce molto bene tutte le ragazze della rosa, gran parte delle quali proveniente dal florido settore giovanile societario. A coadiuvarlo il vice Ferdinando Giacobelli altra figura legatissima ai colori arzanesi.

 

Sabato, alle ore 17, riparte il campionato della Luvo Barattoli Arzano con la gara casalinga contro il Messina.

Per l’esperto direttore tecnico subito una brutta gatta da pelare. Al palazzetto Rea arriva la Sanit. Sicom Messina, la seconda forza del campionato. Le ragazze devono scendere in campo con la stessa consapevolezza che solo quindici giorni fa ha consentito loro di mettere sotto scacco il Cerignola, compagno di posizione delle siciliane.

Novità in panchina anche per il Santa Teresa di Riva. A guidare la squadra,  non ci sarà l’allenatore della vittoria del campionato 2016-17, lo spagnolo Antonio Jimenez, la cui ultima partita da coach delle rosso-blu è stata quella sfortunata di sabato scorso contro l’Expert Palmi. In panchina ci sarà il vice Pippo Staiti.

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *