Marcia pace, una società in cammino

Lo dice coordinatore, Flavio Lotti, all'indomani Perugia-Assisi

 “Non c’era nulla di retorico nei 15 chilometri di gente che giorno 20 u.s. si sono mossi da Perugia ad Assisi.
C’era una società in cammino. Più di centomila persone giunte da ogni parte d’Italia senza troppe etichette, bandiere e distinguo. Ciascuno con le proprie ragioni e tutti con qualcosa di positivo in testa e tra le mani”: lo dice Flavio Lotti, coordinatore della Marcia Perugia-Assisi che – ribadisce – “non è stata solo una manifestazione per la pace ma anche una manifestazione di pace”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *