Napoli, dramma nei campi di Varcaturo: lavoratore ucciso dal caldo mentre raccoglie meloni

Morto di infarto mentre raccoglie meloni in una serra a Varcaturo. Il malore improvviso lo ha stroncato a 55 anni mentre in un terreno a Varcaturo. L’uomo Pasquale Fusco lavorava in nero in uno dei tanti fondi della fascia costiera. Accusato di sfruttamento e di omicidio colposo il proprietario dell’appezzamento di terreno. La salma del povero operaio è stata trasportata al secondo policlinico per gli esami autoptici. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Giugliano diretti dal capitano Andrea Coratza che hanno avviato un’indagine. È probabile che l’uomo sia morto a causa del fortissimo caldo dell’altro giorno all’interno della serra nella quale lavorava.

La vittima veniva pagata 40 euro al giorno e, racconta la moglie, si svegliava alle tre del mattino.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *