Napoli Nando De Maio carriera di un cineasta

IESUS

Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali – Brusciano NA

Napoli, Il cineasta Nando De Maio, regista, sceneggiatore e direttore della fotografia di tutte le sue opere. (Scritto da Antonio Castaldo)

Il cineasta Nando De Maio è nato 64 anni fa a Napoli, città che non ha mai abbandonato, di cui popolo, storia e cultura e tradizioni, ha sempre fatto tesoro nella vita e nell’arte cinematografica. Diplomatosi all’ITIS Enrico Ermi di Napoli come Perito Tecnico Industriale in Elettrotecnica si è iscritto successivamente alla Prima Facoltà di Medicina ma, dopo aver iniziato a frequentare i corsi, avvinto dal prevalente amore per il cinema, abbandona gli studi da futuro medico per diventare un riconosciuto esperto di ripresa e montaggio con telecamere professionali e broadcast sia digitali che analogiche, ed uno stimato autore di numerose opere filmiche.
Il suo campo di azione professionale diventa dunque quello delle realizzazioni multimediali prima, della regia cinematografica in seguito e, dal 1999, della scrittura e traduzione cinematografica delle sue sceneggiature. Egli presente nell’Annuario Anica Industrie Cinematografiche ed è accreditato come regista e direttore della fotografia .
Nando De Maio è quindi autore, regista e direttore della fotografia di tutte le sue opere, fra cui anche molte sit-com, come “Sfrattati”, in 30 episodi; “Investigatori per caso” in 8 episodi; “Arts Cafe” in 35 episodi; “Il Condominio” in 5episodi; “Pasticche e supposte antistress” in 50 episodi, oltre alla realizzazione di due fiction, “Pronto113”, in 18 episodi e “L’Avvocato Rinaldi” in 5 episodi recentemente avuta in programmazione su Canale Eduardo 653 del Digitale Terrestre. Il tutto sempre realizzato sotto il marchio produttivo di “Artisti Associati” creato dallo stesso Nando De Maio nel 2001, il cui sito web è all’indirizzo https://nandodemaio.wixsite.com/artistiassociati/  ed è presente anche su Facebook e su Youtube.

Sono tanti i titoli, premi e riconoscimenti conseguiti da Nando De Maio nel corso della sua lunga carriera: Nomina a Cavaliere di Federico II per meriti artistici; Nomina a Cavaliere Templare di Jacques de Molay; Premio Armando Gill per il cinema e la documentazione; premiato per il film “ La Stirpe di Caino” dall’attrice Laura Efrinkian; Premio Elio Vittorini con l’Alto Patronato ONU per il film “Il mare, la mia vita”; Premio Internazionale del Cortometraggio Dino de Laurentiis, alla carriera nel 2019; Premio Edoardo Nicolardi per arte e spettacolo nel 2020 e vari numerosi altri riconoscimenti.

In quest’ultimo ventennio ha realizzato le seguenti opere: anno 2000 “ Il Negromante”, film giallo, regia e sceneggiatura; anno 2001 “Senza legge né regole”, film poliziesco, regia e sceneggiatura; anno 2002 “Pronto 113”, fiction poliziesca tv in 13 episodi per Canale 21, regia e sceneggiatura; anno 2003 “Sfida”, film drammatico, regia e montaggio; anno 2004 “Screw me”, corto drammatico, regia e montaggio; “Il mare la mia vita”, film drammatico neorealista, regia e montaggio; anno 2005 “Sfrattati”, sit com in 30 episodi, regia e sceneggiatura; anno 2006 “Il prezzo dell’onore”, film poliziesco drammatico, regia e sceneggiatura; anno 2007 “Investigatori per caso”, fiction in 7 episodi, con Lucia Ccassini e Salvatore Misticone, regia e sceneggiatura; anno 2007 “Io tengo il Dna targato Na”, docufilm su Lucia Cassini, Oreste Lionello, Fabio Testi, ecc., regia e montaggio; anno 2008 “Una targa per Aurelio”, documentario per la famiglia Fierro, regia e montaggio; anno 2008,”Napoli Connection”, film commedia/ spionaggio, regia e sceneggiatura; anno 2009 “Arts Cafe” prima serie, sit com in 20 episodi, regia e montaggio; anno 2009 “Sotto spirito”, sit com, puntata zero con Dalia Frediani e Patrizio Rispo, Salvatore Misticone, regia e montaggio; anno 2009 “Distretto di Polizia”, puntata zero commedy, regia e montaggio; anno 2010, “La resa dei conti”, film poliziesco drammatico con Mario Da Vinci e Mario Donatone, regia e sceneggiatura; “Mandrakkio, la nascita di un eroe”, commedia, regia e co-sceneggiatura; “ I cortissimi di Tommy e Sly”, con Tommaso Scarpato e Flavio Sly, commedy, regia e montaggio; anno 2011”Vacanze a Baia Domizia”, film commedia, con Salvatore Misticone e Lucia Cassini, regia e sceneggiatura; “Il Condominio” prima serie, sit com in 31 episodi con Aldo Leonardi e Lucia Cassini, regia e sceneggiatura; anno 2012 “Il Triangolo Nero”, film giallo/horror, regia e sceneggiatura; “Arezzo 29 il film”, film commedia con Oscar Di Maio, F. Pinelli e M. R. Russo, regia e montaggio; anno 2013 “Il Maresciallo”, episodio pilota di 60 minuti, regia e montaggio; “La Banda di San Gennaro”, film-commedia con Antonio Fiorillo, Antonio Buonomo, Gigi Attrice, regia e sceneggiatura; anno 2014 “Arts Cafe” seconda serie, sit com in 22 episodi regia e montaggio; anno 2015 “La Stirpe di Caino”, film drammatico poliziesco, regia e sceneggiatura; anno 2015 “Il Condominio” seconda serie, sit com in 24 episodi, con Aldo Leonardi e Lucia Cassini, regia e sceneggiatura; anno 2016 “Vacanze al Sud – Ultima spiaggia”, film commedia con Antonio Fiorillo e Aldo Leonardi, regia e sceneggiatura; anno 2017 “Il Fattore Astrale”, film giallo/thriller con Grazia Guerra e Simona Vasiliu, regia e sceneggiatura; anno 2018 “Pasticche e supposte antistress” in 30 episodi comici da 15 minuti ognuno, con artisti vari, regia, co-sceneggiatura e costumi; anno 2018, “Insieme per Amore”, film drammatico/poliziesco, con V, Gatta, Simona Vasiliu e Mario Donatone, regia e sceneggiatura; anno 2019, “L’Avvocato Rinaldi, fiction in 5 episodi da 45 minuti, sceneggiatura di Pino Ecuba, regia e montaggio, sceneggiatura dell’ultimo episodio; anno 2020 “Lotta per la Vita”, regia, riprese e post-produzione, scritto da Cristian Boragine con Salvatore Misticone, Patrizio Oliva e Davide Forlì; “Il lungo sonno di Sarah”, film giallo/horror, scritto e diretto, sempre da Nando De Maio, ed interpretato da Vittoria Di Palma, Simona Vasiliu, Antonio Castaldo e Lucia Cassini.

Nando De Maio ha diretto anche spot e cortometraggi di impegno civile per la sensibilizzazione sulle problematiche sociali e culturali: per gli spot, “Facciamo un pacco alla camorra”, insieme al giornalista Fabio De Rosa in collaborazione con Giacomo Rizzo, Mario Porfito, Patrizio Rispo, Salvatore Misticone, Eugenio Bennato e Rosaria De Cicco, per il Comitato Don Peppe Diana, Libera contro le mafie, NCO Nuova Cooperazione organizzata; “Casa Alzheimer”, Centro per malati di Alzheimer, realizzato in struttura sequestrata; per i cortometraggi, “Amo il mio nemico” e “L’invisibile”, contro la violenza sulle donne; “Principessa per una notte”, una fiaba moderna; “Il sogno” sui sogni di una giovane aspirante modella; “Il fantasma del castello”, fiaba moderna contro la violenza sulle donne.

Alcune delle sue opere son attualmente in programmazione sul 4°Canale Flegreo 648 tutti i mercoledì alle ore 21,50 ora italiana e in streaming mondiale dove è possibile avere visione all’indirizzo https://www.quartocanaleweb.com/direttastreaming/ , ogni volta con una breve intervista all’autore, Nando De Maio, sul film in programma.

Questo è il calendario che si sta rispettando: da quelli già trasmessi, 21 ottobre 2020 “Il Fattore Astrale”; 28 ottobre “L’invisibile” e “Amo il mio nemico”; 4 novembre “Insieme per amore”; 11 novembre “Il Triangolo Nero”, 18 novembre “Senza legge né regole”; 25 novembre “Napoli Connection”; 2 dicembre “Il prezzo dell’onore”; 9 dicembre “Il Negromante”; 16 dicembre “Vacanze a Baia Domizia”; a quelli che seguiranno, 23 dicembre 2020 “La resa dei conti”; 30 dicembre “Mandrakkio”; “La nascita di un eroe”; 6 gennaio 2021 “La Stirpe di Caino”; 13 gennaio “La Banda di San Gennaro”; 20 gennaio “Vacanze al Sud-Ultima spiaggia”; 27 gennaio “Io tengo il Dna targato Na”; 3 febbraio “Lotta per la vita”; 10 febbraio 2021 “Il lungo sonno di Sarah”.

Il sociologo e giornalista, Antonio Castaldo, più volte convocato come attore da Nando De Maio su alcuni set cinematografici per interpretare vari personaggi, così ricorda la sua positiva esperienza: «Conobbi Nando De Maio nel 2002 quando, su provino, fui scelto per la fiction “Pronto 113”. Nel 2018, venni presi parte al casting di “Insieme per amore”. Nell’estate del 2019 ebbi il piacere di partecipare ad uno degli episodi riguardanti la fiction “L’Avvocato Rinaldi”. Nel 2020 sono stato chiamato sul set dell’assai impegnativo “Il lungo sonno di Sarah”. In tutte queste occasioni, con Nando De Maio cui sono grato, gli attori e le attrici, del ricco bacino artistico della Città di Napoli e della Campania, i tecnici ed i produttori, ho avuto l’opportunità crescere umanamente ed artisticamente».

Nell’ambito di scambi culturali internazionali e di amicizia tra popoli e culture questo articolo è stato pubblicato in anteprima in Argentina dal “Gazzettino Italiano Patagònico – Noticias desde Italia al Mundo”, direttore Alessio Follieri, Vice Direttore Gaetano Amato, all’indirizzo web  https://gazzettinoitalianopatagonico.com/index.php/2020/12/20/napoli-il-cineasta-nando-de-maio-regista-sceneggiatore-e-direttore-della-fotografia-di-tutte-le-sue-opere-scritto-da-antonio-castaldo/ .

IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali – Brusciano NA-

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *