Nastro rosa, la Provincia si tinge di rosa per la prevenzione

Il palazzo della Provincia di Caserta a corso Trieste si tingerà di rosa per tutto il mese di ottobre: lo ha annunciato Francesca Sapone, consigliera di parità, nel corso della conferenza stampa di questa mattina martedì 29 settembre convocata per presentare le iniziative del progetto Nastro rosa e del mese della prevenzione contro il tumore al seno promosso dalla Lilt. «Da anni siamo impegnati per fare in modo che la prevenzione possa essere estesa sempre più a tutte le fasce d’età – ha spiegato Sapone – purtroppo, dagli screening effettuati, abbiamo verificato che tutte le donne sono esposte al problema. E’ per questo necessario incentivare i controlli e la conoscenza dei diritti che le donne anno anche quando subiscono degli interventi. Sono numerosi i casi di donne che si licenziano dopo aver subito gli interventi perché subiscono dei soprusi sui loro posti di lavoro. Non dobbiamo permettere che ciò accada e, per questo, dobbiamo favorire l’informazione sui diritti che abbiamo». Pieno sostegno all’iniziativa è arrivato dal padrone di casa, il presidente della Provincia di Caserta Angelo Di Costanzo che ha sottolineato il lavoro della consigliera di parità e quello della Lilt. «Ringrazio la dottoressa Sapone e la Lilt per quello che hanno fatto in questi anni e per quello che continueranno a fare – ha spiegato Di Costanzo – è anche grazie al loro lavoro che i tumori vengono affrontati con uno spirito diverso da chi, purtroppo, ne è colpito. Come amministrazione provinciale faremo sempre tutto quello che è in nostro possesso per incentivare iniziative di sensibilizzazione e di controllo. La conoscenza dei problemi, oggi, rappresenta il primo strumento per poterli affrontare». Tante le iniziative che si susseguiranno in questo mese di ottobre. L’8 è prevista una biciclettata per la prevenzione organizzata dall’associazione Bike Armada, mentre nei giorni successivi ci sarà una cena in rosa nel corso della quale si promuoverà la prevenzione attraverso la qualità dei prodotti d’eccellenza della nostra terra. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Angela Maffeo, presidente della consulta femminile, il vicepresidente della Lilt Perone, il senologo Rino Zullo e i rappresentanti delle associazioni impegnate sul territorio in queste attività.

Caserta, 29 settembre

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *