“Noi Puliamo Alife”, Di Caprio: “diventerà un appuntamento fisso”. Cirioli: “serve una crescita della coscienza civica”

ALIFE – Le condizioni meteo non promettevano niente di buono eppure c’è stato il sole ad abbronzare i cittadini alifani che volontariamente hanno partecipato all’iniziativa messa in campo dal gruppo “Uniti per Alife”, capitanato dal nuovo sindaco Salvatore Cirioli. “Noi Puliamo Alife”, questo il nome dato alla giornata ecologica trascorsa all’insegna della raccolta rifiuti a cominciare dalle Mura Romane. L’appuntamento era stato fissato per le 9:00 di ieri, domenica 19 giugno, presso Piazza Salvo D’Acquisto. Con questo primo incontro è stato pulito il tratto di Mura Romane che va dallo spazio di fronte alla Caserma dei Carabinieri fino a Porta Roma. Tantissimi, purtroppo, i rifiuti raccolti e per la maggior parte generati dal mercato settimanale.

Laconico il messaggio del sindaco Cirioli: “Serve una crescita della coscienza civica. Bisogna lavorare alla risoluzione a monte del problema rifiuti e cioè punendo chi non rispetta l’ambiente”.

E a fine giornata puntuali i ringraziamenti: “L’Amministrazione Comunale ringrazia tutti i cittadini di Alife che, con il loro impegno, hanno reso oggi un pezzo della nostra Città pulita e bella. Nella speranza che ognuno si impegni giorno dopo giorno a rispettarla e amarla. Da parte nostra la promessa che iniziative come queste si ripeteranno costantemente, anche in altre zone, e che con controlli e sanzioni cercheremo che non accada più lo scempio che abbiamo visto. A cominciare da martedì con il mercato”.

“Quella di oggi è stata una esperienza straordinaria, sia per la qualità del risultato raggiunto, sia per la partecipazione impressionante dei cittadini. Ho sempre creduto nelle grandi potenzialità di questa città e mi impegno a istituzionalizzare questa giornata con eventi programmati”. Questa la dichiarazione dell’assessore all’ambiente Gianfranco Di Caprio.

Adele Consola

Giornalista freelance

Ordine dei Giornalisti della Campania N. 144519

Mail adeleconsola2@gmail.com

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *