OIPA Cancello ed Arnone: una nuova coscienza ambientale

La sezione OIPA di Cancello ed Arnone, in collaborazione con quella di Napoli e le guardie ecozoofile regionali, si è fatta promotrice di una importante iniziativa che consisterà in una serie di incontri incentrati sul tema della tutela ambientale.

L’intenzione è quella di dare avvio, proprio in corrispondenza dell’apertura della stagione della caccia, ad un percorso di formazione ed istruzione pratica e sensibilizzazione alla salvaguardia del mondo animale e vegetale.

Il delegato di sezione Ercole Del Gaudio presiederà come relatore, assistito dalla presenza di altri giovani volontari del territorio, le lezioni che si terranno a partire dal mese di ottobre.

Il primo degli incontri verterà sul problema dei comportamenti aggressivi nel cane. Il cane aggressivo è un animale pericoloso per i suoi simili e per le persone: con l’aiuto degli esperti cinofili si proverà ad analizzare gli atteggiamenti fisici che preannunciano reazioni violente, e a ricercare le cause e le motivazioni di quei comportamenti. Saper riconoscere i segnali di avvertimento che lancia l’animale, infatti, è cosa fondamentale per il recupero dello stesso e la sua rieducazione. Insieme ai partecipanti, appunto, si indagherà anche sul tipo di approccio migliore per recuperare cani randagi e le precauzioni da prendere: il corso di formazione è infatti maggiormente rivolto alle guardie ecozoofile, particolari guardie ambientali dotate del potere-dovere di segnalare e sanzionare maltrattamenti di animali e in generale violazioni delle norme a tutela della flora e della fauna.

Le tematiche trattate saranno le più disparate, a partire dal randagismo, passando per la lotta alla caccia, per arrivare all’inquinamento e avvelenamento dell’ambiente che ci circonda.

L’obiettivo finale è quello di stimolare l’attenzione nei riguardi delle problematiche elencate, e creare una nuova coscienza ambientale che veda la relazione uomo – natura invertita rispetto a ciò a cui siamo abituati: non più l’uomo che domina la natura, ma che è parte di essa e ne tutela il delicato futuro.

Addetto stampa Oipa Cancello ed Arnone

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *