Ordinanze anti-locali, Grimaldi: puniti ancora gli imprenditori per un’assurda caccia alla streghe

Ordinanze anti-locali, Grimaldi: puniti ancora gli imprenditori per un’assurda caccia alla streghe

«I nostri ragazzi sono responsabili e lo sono i gestori dei locali». Lo dichiara il consigliere regionale e vice coordinatore regionale di Forza Italia Massimo Grimaldi.

«Queste ordinanze punitive di De Luca sono uno schiaffo ai giovani, provvedimenti inutili – ha spiegato Grimaldi –

Siamo di fronte a misure fatte contro i ragazzi e soprattutto contro chi fa impresa. Le attività sono fortemente penalizzate, molte in crisi e questo clima di caccia alle streghe e crociate ideologiche sono un danno.

Proibire gli alcolici dopo le 22? Chiudere i locali? Pensa siano tutti bambocci idioti? Ma adesso basta davvero… ».

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *