Parco del Matese: “Che sia un Buon 2020”, gli auguri del presidente Girfatti ai matesini

MATESE – “Che sia un Buon 2020, ricco di occasioni da non perdere per il Matese”, questo l’augurio del presidente del Parco Regionale del Matese Vincenzo Girfatti che lunedì, 30 dicembre, ha tenuto una conferenza stampa di fine anno presso l’Ente Parco di Via Figulantina, a San Potito sannitico. Un anno intenso, quello appena concluso e con Girfatti alla carica di presidente del Parco Regionale del Matese in un momento particolarissimo, di transizione, di trasformazione da Parco Regionale a Parco Nazionale.

“L’Ente Parco siede al tavolo tecnico del Ministero per discutere le sorti del nascente Parco Nazionale del Matese, istituito con la finanziaria nel 2018, licenziata nel 2017. Perciò l’idea di fare una campagna informativa affinché si possano fare in tempo utile delle osservazioni. Siamo al 60% degli incontri, utili per parlare di criticità ma anche di opportunità, bisogna ricordare che i Comuni del beneventano passeranno dai 5 attuali ai 19 e quelli del casertano da 15 a 18. Ho fortemente voluto questi incontri per risvegliare il territorio e rendere il Parco centrale”. Così il presidente Girfatti ha esordito evidenziando l’importanza degli strumenti giusti per un buon governo dell’Ente, sia regionale che nazionale. “Abbiamo lavorato per lo sviluppo di un turismo religioso, – ha precisato – stiamo lavorando affinché ci sia un turismo accessibile e aperto a tutti. Abbiamo sostenuto i prodotti del territorio portandoli sempre in giro con noi e concedendo il marchio d’area anche a molte altre aziende nel 2019”. Il Parco Regionale del Matese è per estensione la seconda area protetta più grande della Campania e perciò l’importanza di gettare buoni basi per un futuro Parco Nazionale. “In questo anno ho voluto che il Parco fosse presente ovunque. Abbiamo sostenuto con presenza e altro più di 150 iniziative. La carrellata di cose fatte è lunga e preziosa, c’è ancora tanto da fare. Già da domani ripartiamo con un obiettivo, fare delle felpe con il brand MATESE”. Ha concluso Girfatti.



Questo comunicato, inviato in Ccn a operatori dell´informazione e a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Cosciente che e-mail indesiderate siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma del D. Lgs. 196/03, abbiamo reperito il Suo indirizzo di posta elettronica navigando in rete, da e-mail che lo hanno reso pubblico o da una Mailing List di indirizzi che frequentemente aggiorniamo. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: Cancella. Grazie.

Adele Consola

Giornalista freelance

Ordine dei Giornalisti della Campania N. 144519

Tel. 327 9545821

Mail adeleconsola2@gmail.com

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *