Parco più bello d’Italia 2022: i vincitori.

Tornato il concorso sul Parco più bello d’Italia 2022: ecco i vincitori tra parchi e giardini privati e pubblici.

Dopo due anni di pausa a causa della pandemia, è tornato il concorso che premia il Parco più bello d’Italia, tra giardini pubblici e privati.

Parco più bello d’Italia 2022: i vincitori (Giardini Reali di Venezia


Una iniziativa che, oltre al prestigioso riconoscimento, permette di conoscere anche quei a parchi e giardini d’Italia meno noti al grande pubblico. Un’occasione di promozione e valorizzazione delle bellezze del nostro territorio.

Il concorso il Parco più bello d’Italia prevede due categorie di premi, una per i “Parchi Pubblici” e una per i “Parchi Privati“. Scopriamo i vincitori di quest’anno.

Parco più bello d’Italia 2022

Il concorso il Parco più bello d’Italia ha avuto quest’anno un’edizione unificata 2020-2022, che copre anche i due anni precedenti di sospensione a causa della pandemia.

Una giuria di esperti premia i parchi e giardini, pubblici e privati, di pregio non solo botanico ma anche storico e artistico, tenendo conto dello stato di conservazione. Diversi, infatti, sono i parametri presi in considerazione per l’assegnazione del premio: qualità e varietà delle piante e dei fiori, architettura, opere d’arte, edifici e manufatti storici, conservazione  manutenzione, accessibilità per il pubblico e servizi.

Vincitori

parco più bello italia 2022
Giardini Reali di Venezia (Foto di trolvag, CC BY-SA 3.0, Wikimedia Commons)

Per la categoria dei “Parchi Pubblici”, il premio Parco più bello d’Italia 2022 è andato al Giardini Reali di Venezia. Si tratta del parco pubblico affacciato sulla Riva degli Schiavoni, accanto a Piazza San Marco. Si trovano dietro l’edificio della Biblioteca Nazionale Marciana e davanti alla Procuratie Nuove, sono circondati dall’acqua.

I Giardini Reali di Venezia furono realizzati da Napoleone agli inizi dell’Ottocento, come completamento del nuovo Palazzo Reale, nell’edificio affacciato su Piazza San Marco che oggi ospita il Museo Correr, e delle Procuratie Nuove. I giardini hanno una superficie di 5mila metri quadrati e sono stati oggetto di rifacimenti successivi. Dopo un lungo periodo di abbandono, sono stati riaperti al pubblico nel 2019 dopo un importante intervento di recupero dei manufatti  e della vegetazione.

parco più bello italia 2022
Giardini di Villa della Pergola ad Alassio (Foto: www.facebook.com/giardinivilladellapergola)

Invece, per la categoria dei “Parchi Privati”, il premio di quest’anno è andato Giardini di Villa della Pergola di Alassio. Si tratta di uno spettacolare parco di fine Ottocento con affaccio sulla baia di Alassio e l’isola Gallinara. Realizzati dalla comunità inglese presente in Liguria, i Giardini di Villa della Pergola sono stati recuperati da alcuni privati nel 2006, con l’intervento dell’architetto paesaggista Paolo Pejrone.

Questi giardini sono famosi per i glicini, di cui ospitano 34 diverse varietà, e per gli agapanthus, con una collezione di 500 varietà unica in Europa. Qui si possono ammirare anche piante esotiche e mediterranee, insieme a un raro esemplare di Wollemia nobilis. I Giardini di Villa della Pergola sono aperti al pubblico con visite guidate a pagamento e su prenotazione.

Per ulteriori informazioni sul premio: www.ilparcopiubello.it

Villa della Pegola, Alassio

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *