Parte in città il primo corso di formazione professionale per Progettista Multimediale.

CITTÀ DI CAIAZZO
Provincia di Caserta

Il percorso formativo finanziato dalla Regione Campanoa con i fondi europei, si svolgerà presso palazzo Mazziotti, il complesso di proprietà comunale scelto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Tommaso Sgueglia per ospitare l’importante opportunità rivolta ai giovani fino ai 34 anni di età interessati ad acquisire conoscenze e competenze in materia di redazione della “sceneggiatura” multimediale, di gestione dei rapporti con i grafici e gli specialisti del software, di progettazione delle interfacce innovative e di coordinamento delle diverse fasi del processo di realizzazione del prodotto multimediale: dalla definizione dell’idea creativa al test finale, curando in particolare l’aspetto comunicativo in base alle aspettative e alle specifiche concordate con il cliente.

I risultati relativi al processo di lavoro sono diversi e riguardano la creazione e produzione di prodotti multimediali come CD-Rom, DVD; la gestione e interrogazione di banche dati; la pianificazione e la cura della comunicazione aziendale sui siti; la creazione di prodotti di animazione – gioco per lancio di nuovi prodotti; e le creazioni di siti web.

Il corso avrà una durata complessiva di 500 ore, strutturato in formazione d’aula e stage in azienda, e prevede la partecipazione di 20 allievi e 4 uditori.

La partecipazione al percorso formativo è completamente gratuita, ai partecipanti sarà riconosciuta un’indennità oraria di euro 2,50 e il rimborso spese viaggio relative all’uso del mezzo pubblico.

Gli interessati dovranno far pervenire la domanda di partecipazione entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì prossimo 26 giugno, quindi seguiranno le prove di selezione dei candidati in possesso dei requisiti.

Soddisfatto per l’imminente avvio nel capoluogo caiatino del corso di formazione il sindaco Sgueglia, per il
quale si tratta di “un’importante occasione di crescita e di arricchimento del bagagliaio culturale, prima anche che di formazione professionale, per tanti giovani del posto, soprattutto se si considera che è un settore molto in espansione come quello delle nuove tecnologie, all’interno del quale la figura del progettista multimediale assume una importanza notevole perché è prioritaria per la gestione di siti e pagine web nell’ottica di una comunicazione sempre più avanzata ed al passo con i tempi. Ringrazio la società Sermis di Caserta ed io presidente Gianfranco Borrelli per aver accettato la nostra richiesta ed aver scelto la nostra città come sede del corso che ospiteremo nella cornice stitica di palazzo Mazziotti”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *