Peppe Rienzo lavora al suo progetto Discografico: ecco le prime indiscrezioni

Il progetto
Peppe Rienzo
lavora al suo
progetto
Discografico: ecco le prime indiscrezioni

Si chiama “Progetto Rienzo” ed è il nuovo progetto discografico di Peppe Rienzo. L’apprezzato cantautore sceglie dunque per il 2016 di autoprodursi, affidando il difficile incarico di gestire la sua musica e questi sentimenti di cui tanto parla, al noto maestro Lino Pariota, con la collaborazione preziosa di Francesco Aiello (Flex). “Adesso è giunto il momento di esprimersi all’aria aperta”, pare abbia detto Peppe ai due amici prima di iniziare. Rienzo, d’altronde, è uno degli artisti più singolari del panorama musicale campano. La sua interpretazione canora è un compromesso (l’unico che è riuscito ad accettare) tra la tradizione popolare e una continua ricerca di nuove forme di espressione. Il risultato è un miscuglio di influssi culturali e lavorativi, nei quali si distinguono armonie, blues e jazz, ritmi afro e tratti melodici mediterranei.
E intanto cominciano a diffondersi le prime notizie sul nuovo lavoro discografico. “Progetto Rienzo” è un insieme di musicisti internazionali e nazionali; per il momento si parla di quasi 25 musicisti che si alterneranno per le registrazioni presso la Flex Recording studio di San Marco Evangelista.
Dopo più di due mesi che hanno visto Peppe impegnato con il team Pariota Aiello per la pre produzione ,le registrazioni in studio sono iniziate il 10 febbraio con le batterie di Mariano Barba, Carmine Landolfi (B-DOG),Claudio Romano, Carmine de Rosa. Il giorno dopo è toccato ai bassi di Fabrizio Buongiorno, Dario Dedda, Arduino Lopez, Sergio di Gennaro. Si continuerà con la sezione fiati di Gianfranco Campagnoli, Gaetano Tano Campagno, Pako Baldassarre, Alessandro Tedesco Tbone ed un Feat di Marco Zurzolo che ha collaborato con Peppe anche in un Progetto Di Franco Mussida,CO2, progetto che già da tre anni Rienzo segue e che vanta il piacere di portare musica nelle carceri.
I cori sono affidati ai Frankarmada (Marilisa Amelio, Fabrizio Maraniello, Davide de Durante). Si continuerà per tutto il mese di Marzo in attesa di nuove.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *