Presentazione della legge contro il caporalato

A Caserta oggi dalle 17 presso l’ aula consiliare della Provincia in Corso Trieste, su iniziativa del locale circolo PD,  il ministro Andrea Orlando e le senatrici  Capacchione e Fabbri insieme al sindaco Carlo Marino per presentare la legge contro il caporalato, approvata il 18 ottobre scorso.
E’ una legge attesa da almeno cinque anni, che introduce tutele maggiori per i lavoratori agricoli, la coordinazione tra diverse istituzioni per combattere il fenomeno ed innovazioni concrete sul lato penale che alzano il livello di contrasto. Sono stati invitati a partecipare Confindustria, Camera di Commercio, Ance, Coldiretti, Confagricoltura, CGIL, CISL, UIL e numerose associazioni operanti storicamente sul territorio, dalla Jerry Masslo di Castelvolturno a Nero e Non Solo. È una lunga marcia, quella evocata nel titolo della manifestazione, che è iniziata sul nostro territorio anche a seguito di eventi drammatici, come l’omicidio di Jerry Masslo nelle campagne di Villa Literno nell’agosto del 1989, che tanti militanti di base, sindacalisti e associazioni hanno compiuto, mantenendo alta l’attenzione sul tema e rendendo possibile questo approdo. La battaglia per la tutela dei diritti è e deve restare il nostro terreno naturale di azione e di iniziativa politica, perchè sulla dignità delle persone non si tratta.
1-bis

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *