Realizzazione di un impianto di produzione di acqua calda da sistemi solari termici per la scuola Nicolas Green

SAN NICOLA LA STRADA – Il sindaco Pasquale Delli Paoli vuole mantenere fede al cosiddetto “Patto dei Sindaci”, progetto promosso dall’Unione Europea e sviluppato sul territorio provinciale dall’Ente di Corso Trieste, che mira a ridurre del 20%, entro il 2020, le emissioni di anidride carbonica. Delli Paoli è stato il primo sindaco a passare dalla sottoscrizione di protocolli alla messa in opera di quanto sottoscritto. Non solo, oltre al risparmio cospicuo di emissioni di anidride carbonica nell’emisfero, l’amministrazione comunale di Delli Paoli ci guadagna anche. Ammonta, infatti, a 50.000 euro annui, il canone di locazione che la Città di San Nicola la Strada riceverà per la concessione per 20 anni di lastrici solari di immobili comunali per la produzione di circa 700 Kwp di energia elettrica da fonti rinnovabili. Il Comune di San Nicola la Strada, nel 2012, ha effettuato una gara ad inviti a nove società accreditate dei requisiti necessari ed abilitate a realizzare impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. Alla fine sono stati assegnati tre lotti di concessione in uso dei lastrici solari e precisamente. Il primo lotto è stato assegnato alla società Star Energia che ha proposto di realizzare impianti sulle strutture della scuola media “Mazzini” in viale Italia, della scuola media “De Filippo” in via Ungaretti, della scuola materna di via Milano, della Casa Comunale in piazza Municipio, della scuola materna “Rossella” e del teatro comunale “Plauto”. Il secondo lotto è stato appannaggio della società Galeo Energy che ha proposto di realizzare impianti sulle strutture della scuola elementare “Giovanni Paolo II” in via Einaudi e sul bocciodromo in via Luigi D’Andrea. Ed il terzo lotto è andato alla Società Aton Power che ha proposto di realizzare impianti sul palazzetto del basket “PalaIlario” in via Quasimodo e sul palazzetto del tennistavolo in via Luigi D’Andrea. Il primo cittadino intende implementare tale progetto con la realizzazione dell’impianto di produzione di acqua calda mediante sistema solare termico aderendo ad uno dei bandi proposti dal Ministero dello Sviluppo Economico, ovvero mediante finanziamenti privati. In tale attività anche la Delibera di G. C. nr. 5 del 14/01/2014 con cui si è approvato il progetto per la messa in sicurezza ed adeguamento energetico della scuola elementare “Nicolas Green” sita in Viale Europa. Pertanto, con delibera di Giunta comunale nr. 73 del 26 settembre 2014, il Sindaco ha dato indirizzo al Responsabile dell’Area Tecnico manutentiva di predisporre tutti gli atti necessari all’accesso alle risorse del Ministero dello Sviluppo Economico.
Nunzio De Pinto

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *