Rotary Club Capua Antica e Nova: lunedì 27 giugno Cerimonia di Passaggio delle Consegne da Antica Hostaria Massa a Caserta.

Enrico Petrella subentra a Mariella Uccella.

 Sta per concludersi un altro Anno Rotariano per il “giovane” Rotary Club Capua Antica e Nova. Lunedì prossimo 27 giugno è in programma la cerimonia del Passaggio di Consegne tra il Presidente Incoming del sodalizio Enrico Petrella e l’attuale Presidente Mariella Leonardo Uccella. Location dell’evento l’elegante e suggestiva Antica Hostaria Massa in pieno centro a Caserta.

Interverranno tanti ospiti, non solo le massime autorità rotariane, ma anche personalità del mondo civile, militare, religioso e politico. Invitati anche presidenti e soci di club limitrofi, i soci onorari del Club ed i giovani del Rotaract. L’appuntamento è per le ore 20. La presidente Leonardo avrà l’occasione di ricordare le tante attività, i convegni ed i numerosi ottimi service realizzati insieme alla sua squadra, e con il contributo di tanti soci, durante l’anno 2015/2016 che sta per terminare. Questo il Direttivo targato Leonardi: Segretario: Marco Petrucci, Vice presidente: Angelo Parente, Prefetto: Maria Rosa Massa, Tesoriere: Beniamino Diana, Formatore Distrettuale: Giuseppe Vecchione, Past President: Carlo Iacone, Presidente Incoming: Enrico Petrella. Dal canto suo, il neo Presidente Petrella presenterà agli ospiti il suo Direttivo e i numerosi ambiziosi progetti in cantiere per questo nuovo anno sociale 2016/2017 che partirà il prossimo I luglio e che già si preannuncia pieno di eventi.

 Il 2017 sarà un anno importantissimo per il Rotary International dal momento che ricorre il centenario della Rotary Foundation. Inoltre il prossimo 19 luglio il presidente del Rotary International John F. Germ sarà in visita a Napoli al Distretto 2100 di cui fa parte il Rotary Club Capua Antica e Nova ed una folta delegazione interverrà all’eccezionale evento rotariano che si svolgerà al Teatro di Corte di Palazzo Reale. Quest’anno rotariano vedrà come governatore incoming Gaetano De Donato che subentra a Giorgio Botta.

1

2

 

 

 

 

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *