S.Maria la Fossa – Carcasse di vitelli ricoperte da terriccio

IL GUARDIANO DELLA NATURA “ G.D.N V.A.S”

Servizio per la Salvaguardia del Patrimonio Faunistico Ambientale dello Stato
Presidenza Provinciale Caserta – Tutela Ambientale-Ittico-Venatoria-Zoofila
In data 15 Novembre 205 durante un monitoraggio del territorio disposto per la salvaguardia ambientale personale volontario GDN VAS Provinciale di Caserta in una strada che conduce nella parte posteriore del cimitero cittadino verso la direzione del fiume Volturno, nel territorio di S. Maria La Fossa,abbiamo scoperto un area adibita a smaltimento illecito di carcasse di ruminanti di vitelli di bufali Tombati in avanzato stato di decomposizione. Da un pezzo di terreno adiacente gli argini fluviali si intravedevano parti anatomiche quali zoccoli e parte del cranio che fuoriuscivano dallo strato di terriccio che ricopriva alla meglio le carcasse , che vengono classificate come rifiuti speciali a rischio sanitario. Considerata la pericolosità per l’igiene pubblica abbiamo chiesto l’intervento di un unità operativa veterinaria dell’Asl. Il tutto è stato cristallizzato da rilievi fotografici e inoltrata denuncia alle competenti autorità per ipotesi di d reato art 544 bis. c..p,e art 256 comma 1 lett. a e b del D.lgs 152/2006 ,inquinamento e deturpazione del vincolo paesaggistico Ambientali e altri reati da ravvisare.
Presidente Provinciale GDN VAS
Giuseppe Parente

 

1

2

3

4

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *