San Nicola La Strada. Ancora una volta San Nicola compie il miracolo della Gioia nella processione della festa patronale

 BY GIOVANNA PAOLINO
“Si ripete il rito religioso e di festa per il nostro Santo patrono San Nicola.
Tutta la Città si ritrova ancora una volta unita con la gioia di sempre!”. Queste le parole di Vito Marotta, Sindaco di San Nicola La Strada, che , in questa settimana  pasquale sta vivendo la Festa Patronale di San Nicola di Bari,
Ieri  la processione di San Nicola di Bari , punto culminante  dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono, processione che si tiene il Martedi’ in Albis.
La processione , guidata da Don Marco Fois, e’ partita dalla Chiesa di Santa Maria degli Angeli ed ha ha attraversato l’intera citta’ raccogliendo intorno a se’ migliaia di fedeli, primo fra tutti il Sindaco Vito Marotta.
A dominare la citta’ la statua di San Nicola allocata nella barca a testimonianza del viaggio  in mare che il Santo compi’ per lasciare l’Oriente.
San Nicola è uno dei santi più venerati ed amati al mondo. Egli è certamente una delle figure più grandi nel campo dell’agiografia. Tra il X e il XIII secolo non è facile trovare santi che possano reggere il confronto con lui quanto a universalità e vivacità di culto.
Ogni popolo lo ha fatto proprio, vedendolo sotto una luce diversa, pur conservandogli le caratteristiche fondamentali, prima fra tutte quella di difensore dei deboli e di coloro che subiscono ingiustizie. Egli è anche il protettore delle fanciulle che si avviano al matrimonio e dei marinai, mentre l’ancor più celebre suo patrocinio sui bambini è noto soprattutto in Occident
Questo il messaggio che Don Marco Fois ha rivolto alla intera comunita’ di San Nicola La Strada.
“Carissimi fedeli, la nostra comunità di San Nicola la Strada nell’esultanza della Pasqua celebra la Festa del suo Santo Patrono. Ogni anno si rinnova l’attesa e la trepidazione per quei giorni in cui si esprime in maniera speciale, la nostra comune identità di popolo cristiano, memore del proprio passato e desideroso di confermarlo con una sincera adesione al culto di San Nicola. Agli albori della Cristianità, nel fervore degli inizi, il primo testo di catechesi dei discepoli di Cristo, la “Didachè”, raccomandava: «Cercate ogni giorno il volto dei santi e traete conforto dai loro discorsi».
Cosa sarebbe di noi se ci facessimo prendere dalla pigrizia, dalla tiepidezza, dall’indifferenza e vivessimo in modo superficiale i giorni della Festa? C’è offerta attraverso l’esemplare testimonianza di San Nicola, l’opportunità di RiCorDarci (ridare al cuore) che solo in Gesù Cristo Risorto, possiamo trovare l’entusiasmo per poter vivere in pienezza la nostra vita. San Nicola ci permette di centrare la nostra attenzione su Gesù, imparando da Lui la gioia d’essere figli e la grazia d’essere fratelli.
Siamo invitati ad immetterci nella dinamica del dono che ha caratterizzato la vita del nostro Santo: dono di sé, del proprio tempo, delle proprie energie, delle proprie risorse. San Nicola c’insegni ad “edificare il Corpo di Cristo che è la Chiesa”.
La tradizione vuole che la  festa patronale di San Nicola la Strada si svolga   nella settimana di Pasqua e , pertanto quest’anno, essa si articolera’ nel periodo compreso fra il 28 e il 31 marzo secondo il seguente programma.
Ecco il programma completo dei festeggiamenti.
LUNEDI 28 MARZO
ore 8.00 – I sacri bronzi salutano la mattinata
ore 8.30 – Lancio di bombe carta
ore 9.00 – Celebrazione della Santa Messa
MARTEDI 29 MARZO
ore 8.00 – I sacri bronzi salutano la mattinata
ore 8.30 – Lancio di bombe carta
ore 9.30 – Santa Messa per tutti i defunti. Al termine, la statua del Santo Patrono (allestita su una barca di dimensioni ridotte rispetto a quella ufficiale) sarà portata, dagli affiliati dell’Associazione Accollatori San Nicola, al Cimitero, dove sarà deposta una corona floreale.
Ore 14.30 – Santa Messa. Al termine, inizio della Solenne Processione con la statua del Santo Patrono (allestita sulla barca grande) portata, dagli affiliati dell’Associazione Accollatori San Nicola, attraverso le strade della città. Al termine della processione, spettacolo di fuochi cinesi.
MERCOLEDI 30 MARZO
ore 8.00 – I sacri bronzi salutano la mattinata
ore 8.30 – Lancio di bombe carta
ore 9.00 – Santa Messa
ore 19.00 – Santa Messa Solenne di Ringraziamento animata dal Coro Polifonico di Santa Maria degli Angeli
ore 21.00 – Spettacolo musicale Star Music con la partecipazione dei ragazzi della trasmissione Amici. A seguire, esibizione cabarettistica di Nino Abbacuccio di Made in Sud.
GIOVEDI 31 MARZO
ore 8.00 – I sacri bronzi salutano la mattinata
ore 19.00 – Santa Messa
ore 21.00 – Spettacolo di fuochi d’artificio presso l’area mercato

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *