San Nicola la Strada – Elezioni, Della Peruta (Msn), non ci preoccupano gli Amici di Beppe Grillo

Alle prossime elezioni comunali, il movimento sannicolese de “Gli Amici di Beppe Grillo” rappresentano una “mina vagante” capace di attrarre molti più consensi di quelli che i segretari locali di partiti classici o di movimenti e comitati civici pensano. In questo senso la pensa anche l’ex consigliere comunale del “Movimento Strada Nuova (Msn), Raffaele della Peruta, che non è affatto preoccupato della loro discesa in campo. “Lasciamo che siano loro a preoccuparsi di noi, nulla contro nessuno” – ha affermato della Peruta – “Il popolo è sovrano e a noi starà bene la decisione che esso prenderà. Noi facciamo una campagna elettorale serena perchè la nostra azione è da sempre trasparente e coerente. A noi nessuno ci può puntare il dito contro” – ha proseguito l’esponente politico – “non abbiamo terreni da edificare o capannoni di cui variare la destinazione d’uso, né, tantomeno, abbiamo la preoccupazione di impedire lo sviluppo in alcune zone residue col fine di consentire il completamento delle vendite immobiliari in zone sature. Nessuno di noi deve andare alla Regione” – ha tenuto a precisare della Peruta – “e perciò potrebbe barattare la Città con qualsiasi apparentamento incoerente con quello che in passato si è voluto recitare. La nostra è passione politica, se ci fossero garbate vie di mezzo oggi l’amministrazione Delli Paoli sarebbe ancora in attività. Per quanto riguarda i 5 stelle non posso pronunciarmi” – ha concluso della Peruta – “in quanto una cosa sono le elezioni nazionali o europee e altra cosa sono le amministrative, dove non saranno tutti consensi di opinione. Conosco, comunque, alcuni esponenti di questo movimento sannicolese e credo che il sentimento di stima profonda tra loro e noi sia pienamente corrisposto e sincero. Auguriamo buona campagna elettorale a tutti, sempreché i dinosauri (cioè i politicanti che da decenni sono stati al comando del governo cittadino, ndr.) abbiano completato le liste”.

Nunzio De Pinto

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *