Seconda settimana dell’EDUCAMP – CONI all’Aeronautica Militare di Caserta

 

di  Domenico  Petrillo

    Add. Stampa e R,E.

.A.A.:Sez. di  Caserta

 

18 giugno 2018

Presso la Scuola Specialisti A.M. di Caserta, dopo il saluto del Vice Delegato Provinciale del Coni Giuseppe Bonacci,  del Comandante Colonnello Nicola Gigante e la prevista alzabandiera, ha preso il via stamane  la seconda settimana del campo estivo multidisciplinare certificato dal CONI. Come ormai noto, l’EDUCAMP che complessivamente vede impegnati settimanalmente e per ogni location circa 130 giovanissimi tra ragazze e ragazzi dai 5 ai 14 anni,  rientra in un progetto innovativo che vuole  offrire alle famiglie un contesto sicuro e un ambiente sereno al quale affidare i propri bambini e ragazzi vogliosi di divertirsi, imparare giocando e fare attività motoria all’insegna dei valori fondamentali dello spirito sportivo. Va esplicitato che il valore aggiunto degli ’EDUCAMP, emerge da vari aspetti che si riscontano nell’insegnamento fondato su valori e metodologie condivise, nella qualità dell’offerta formativa e nell’alta competenza degli istruttori rappresentati da educatori sportivi, laureati in scienze motorie, diplomati I.S.E.F. e tecnici federali formati dalla Scuola Regionale dello Sport.  Non meno rilevante è il contesto in cui il format si svolge rappresentato dagli impianti sportivi  e servizi presenti nella struttura della Scuola Militare dell’Aeronautica posta a ridosso della Reggia di Caserta.  A parte lo sviluppo dell’aggregazione, socializzazione, integrazione, scambio di conoscenze e quant’altro, la speciale nota di colore, però, è senza dubbio rappresentata dalla voglia esplosiva dei giovani attori che con la loro semplicità, spensieratezza, sete di conoscenza e del vivere in maniera goliardica ogni attimo della giornata, riempie costantemente di gioia e soddisfazione gli istruttori tutti.  Forte è stata la commozione dei genitori allorché han visto i propri pargoli sfilare a suon di marcia e presenziare all’alzabandiera, organizzata dall’Associazione Arma Aeronautica casertana, cantando “ l’Inno degli Italiani “ con la mano destra posta sul cuore. 

 

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *