SOCIETA’ UMANITARIA – FONDAZIONE HUMANITER

Mercoledì 18 dicembre 2019, ore 17.00.

 

Mercoledì 18 dicembre 2019, alle ore 17.00, sarà presentato, nell’Aula Magna “Massimo della Campa” della Società Umanitaria – Fondazione Humaniter, Piazza Vanvitelli, 15 – 80129 Napoli, in collaborazione con il Dipartimento Campania – Associazione Nazionale Sociologi, per la serie “Conversazioni”, la pubblicazione “Controdecalogo – Le Tavole della Legge al femminile”, New Press Edizioni 2018.

Saluti: Marina Melogli, Direttrice della Società Umanitaria – Napoli; Mimmo Condurro; Presidente del Dipartimento Campania – Associazione Nazionale Sociologi.

Interventi: Franco Lista, artista, architetto e docente UNISOB; Gerarda Veneroso, autrice di due dei dieci racconti del “Controdecalogo”, già Dirigente scolastico a Como. Formatrice nei corsi di preparazione ai concorsi per Dirigente Scolastico, per conto dell’Associazione Nazionale Presidi, e dell’Università di Bergamo. Ha collaborato con varie riviste scolastiche per la Giunti e per l’Erickson; Francesco Caggio, pedagogista, formatore, già Dirigente Settore Nidi del Comune di Milanoautore di saggi e curatore di riviste e pubblicazioni sulla Scuola dell’Infanzia. 

Presenta e modera: Maurizio Vitiello, sociologo ANS – Campania e critico d’arte, docente Fondazione Humaniter – Napoli.

Reading: Aldo Spina, attore.

Ingresso libero.

 

 

Breve scheda dell’evento

Il “Decalogo” interpella direttamente e profondamente l’animo umano. Oggi però, ci rendiamo conto che non sempre e non necessariamente la risposta si trova in un’adesione letterale ai precetti.

Il “Controdecalogo”, quindi, rimette in discussione le Tavole della Legge per trovare ambiti di verità praticabili e attuali.

In dieci racconti taglienti, profondi, inattesi, cinque autrici ci faranno pensare che, se Mosè fosse stato donna … molte cose sarebbero andate diversamente!

Marialuisa Barbera, Simona Bennardo, Roberta Ganzetti, Carla Negretti, Gerarda Veneroso vengono da mondi diversi, vanno verso mondi diversi.

In questo libro hanno trovato un punto di incontro.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *