Sorpresi a spargere indumenti dai cassoni degli ambiti usati, fermati grazie alla segnalazione dell’assessore Ambrosca

COMUNICATO STAMPA CANCELLO ED ARNONE

Si erano appostati nell’area delle Postea Cancello ed Arnone e avevano cominciato a rovistare nei cassoni degli abiti dismessi spargendoli lungo la strada. Sono stati fermati dalla polizia locale guidata dal comandante Marco Capezzuto i Rom autori del gesto grazie alla segnalazione effettuata dall’assessore Gaetano Ambrosca. Dopo essere stati identificati, i Rom sono stati costretti anche a ripristinare lo stato dei luoghi depositando nuovamente negli appositi cassoni gli indumenti che avevano disseminato lungo la strada. «Il mio grazie alla municipale, al comandante per il puntuale intervento e perentorio – ha evidenziato l’assessore Ambrosca – il decoro del nostro paese molto spesso viene danneggiato da comportamenti come quelli sanzionati nella giornata di oggi. Speriamo che quanto accaduto possa fungere da deterrente. Su tutto il territorio comunale è attivo un servizio di telecamere che comunque ci permettono di individuare e sanzionare autori di gesti del genere».

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *