Spara a due parenti e poi si uccide

Nel Casertano, raptus dopo lite in famiglia

Ha ucciso due familiari e poi si è tolto la vita. E’ accaduto in una abitazione di San Cipriano d’Aversa (Caserta), in via Modena.
Sul posto è intervenuta la squadra mobile della Questura di Caserta, i cui primi rilievi accreditano la modalità del duplice delitto seguito da suicidio.

Le persone ammazzate, in via Modena a San Cipriano, sono un padre e una figlia. L’assassino, fratello di lui, li avrebbe ammazzati dopo una furiosa lite, prima di togliersi la vita. I corpi dei primi due si troverebbero in casa mentre il terzo corpo è riverso in strada. L’uomo, stando sempre alle prime ricostruzioni, avrebbe usato un fucile.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *