Successone per il ‘Darwin Day’

SVOLTOSI PRESSO LA STAZIONE DI MONITORAGGIO DELLA FAUNA DEI ‘VARICONI’

43

di Daniele Palazzo
2CASTELVOLTURNO-Quest’anno, in splendida e fertile linea di sinergia con l’intero il mondo scientifico2 internazionale, che, puntualmente, di questi tempi, fa memoria della possente figura di Charles Darwin e dei sui importantissimi studi sull’evoluzione delle specie per selezione naturale, anche i massimi vertici dirigenziali dell’Associazione “Le Sentinelle” Onlus che attualmente gestiscono la Stazione di Monitoraggio della Fauna dei “Variconi, di Castelvolturno. Per l’occasione, tutti i membri del ben strutturato sodalizio ambientalistico castellano, nessuno escluso, hanno inteso rendere omaggio ad uno degli uomini di scienze più amati e, allo stesso tempo, contestati di tutti i tempi. Ne è venuta fuori una molto ben confezionata giornata di studio ed approfondimento sull’evoluzione e gli adattamenti delle specie floro-faunistiche che popolano la Stazione di rifermento. A 203 anni dalla venuta al mondo dell’”Uomo delle Galapagos”, le sue idee e il suo pensiero trovano ancora tantissimi seguaci, soprattutto scienziati, studiosi ed appassionati di tutto quanto è natura e vero studio scientifico, pronti a sposarne la causa e a continuare, con convinzione crescente la sua meravigliosa opera di ricerca su campo e di molto argute estrapolazioni teoriche. Nell’ottima scaletta dell’evento, anche uno spazio per i visitatori più piccoli. A loro dedicata, infatti, la sezione “Taccuino del Naturalista”, che i ragazzi 5interessati hanno avuto modo di compilare anche grazie al supporto di collaborazione offertogli da più di un curatore del 67“Darwin Day” targato “Variconi”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *