Harald Szeemann – Monte Verità Ascona, 6 aprile