Teano. Lucia Ranucci conquista i giovani dell’IPSSART e presenta il volume “EPT: 70 anni di turismo a Caserta”

A CURA DI GIOVANNI RAIMONDO

Grazie al Dirigente dell’Ipssart di Teano , Prof. Francesco Mezzacapo, per averci data l’occasione di presentare ad una affollata platea di studenti e di tanti invitati due pubblicazioni che testimoniano il lavoro che va compiendo l’ente Provinciale del Turismo in questa nostra meravigliosa provincia. Pubblicazioni realizzate in collaborazione di chi ama la nostra terra, le nostre bellezze che costituiscono la nostra fierezza”. Con queste entusiastiche parole ,di Lucia Ranucci , Commissario Ept di Caserta, ha cosi’ commentato l’incontro che si e’ tenuto domenica , 21 febbraio, presso l’Ipssart di Teano dove e’ stato presentato il volume ” EPT :70 Anni di Turismo a Caserta ” scritto dai Giornalisti Michele De Simone e Franco Tontoli e patrocinato dall’Ept di Caserta. L’incontro ha avuto una valenza significativa in quanto si e’ svolto in occasione della Giornata della Guida Turistica. Tra i presenti, oltre Lucia Ranucci e Francesco Mezzacapo, anche Luigi Bosco, Consigliere Regionale consigliere regionale e vicepresidente della commissione Attività produttive, Industria, Commercio e Turismo, Gemma Tizzano Iannaccone , Assessore alla CUltura, Beni Storici e Turismo del Comune di Teano. E poi ancora Michele De Simone e Franco Tontoli, Paride Cioffi Consigliere dell’Associazione ” Cuochi e Ristoratori di Terra di Lavoro, e Antonio Salerno Direttore del Museo Archeologico ” Teanum Sidicinum”.

” Vi e’ – ha detto Lucia Ranucci rivolgendosi ai numerosi giovani presenti in sala- la necessita’ di dialogare, di concordare , di pianificare, allo scopo di confermare e mantenere tradizioni del nostro territorio, ma anche di innovare, di promuovere , puntando sul nuovo, usufruendo di capacita’ operative di successo nel settore tutirsitico , collaborando con i tour operator , con gli albergatori , con gli esercenti balneari “. ” Dobbiamo costruire le premesse – ha concluso – per realizzare attrazione verso il turismo , quello dei veri forestieri, da accogliere col sorriso e da salutare contando in un sorriso di ricambiata soddisfazione”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *