Topo ricorre al Tar, Cecere di “CentroCittà”: «Hanno già perso e perderanno ancora»

 4

CAPODRISE. «Ho letto – esordisce Angelo Andrea Cecere, segretario politico dell’associazione “CentroCittà” e assessore al bilancio della giunta Crescente – che il consigliere di minoranza Filippo Topo ha presentato ricorso al Tar, immagino per chiedere il riconteggio delle schede. La notizia non mi sorprende, né mi preoccupa. È nel diritto di tutti affollare le aule di giustizia. Non ho ancora sfogliato le carte – prosegue Cecere –, ma sono convinto che non vi siano elementi tali da rendere il ricorso ricevibile. Qualora, tuttavia, il Tar dovesse decidere di esaminarlo, sono altrettanto convinto che il sindaco Angelo Crescente, che è anche il sindaco di Topo, saprà difendere il voto democratico emerso il 5 giugno. È già successo, nella recente storia di Capodrise, che una parte politica, peraltro, la stessa di oggi, abbia tentato di sovvertire nelle sedi giudiziarie una bocciatura incassata alle urne. Perse allora – conclude Cecere – e perderà pure oggi!».

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *