Tutto pronto, a Teano, per l’ordinanza presbiteriale di Fabrizio Del Gado

di Daniele Palazzo
TEANO-Un Si per il rilancio spirituale dell’intero territorio sidicino. E’ quello che si appresta a pronunciare il giovane Fabrizio Del Gado, che, fortificato a dovere il suo spirito attraverso una lunga e meditata opera di riflessione e discernimento vocazionale, venerdì prossimo, 6 febbraio, sarà ordinato Sacerdote attraverso l’imposizione delle mani da parte del Vescovo della Diocesi di Teano, Monsignor Arturo Aiello. Il conferimento del ministero del Sacerdozio a Del Gado sarà il fulcro di una solenne concelebrazione liturgica che, con inizio alle ore 19.00 e teatro la magica e raccolta atmosfera del Duomo di Teano, sarà presieduta dallo stesso presule teanese. Per l’evento, viva è l’attesa tra tutti i fedeli d’area che, conoscendo i valori e le virtù dell’aspirante presbitero, si danno sicuri che “Fabrizio del Gado, ci dice un suo amico di lungo corso, di nome Antonio, sarà, come, del resto, lo è stato finora, un grande servitore del Signore”. Qualche giorno fa, precisamente il 25 gennaio scorso, quasi a corollario dell’evento del 6 febbraio prossimo, Monsignor Aiello aveva proceduto a conferire il ministero dell’Accolitato a Raffaele Farina e Marco Stolfi e quello del Lettorato a Raffaele Pitocchi per quello che, almeno per la Diocesi specifica, appare come un nuovo e salutare trand di fioritura vocazionale e missionaria.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *