Un concerto per finanziare “L’Isola dei Girasoli”

In cantiere attività a favore dei piccoli pazienti costretti alla lungodegenza

4

Giovedì 3 dicembre alle 21 presso il teatro “Summarte” di Somma Vesuviana (NA), si terrà un concerto di raccolta fondi per contribuire alla copertura delle spese del progetto “Musica in Corsia” che già da un anno è attivo presso gli Ospedali Pediatrici e centri di riabilitazione, e per autofinanziare progetti e attività dell’associazione “L’Isola dei Girasoli”.
L’Associazione, presieduta da Leonardo De Lorenzo, nasce sul territorio di San Giuseppe Vesuviano, una terra in cui è molto alto il livello di allerta per l’inquinamento ambientale che si riflette anche sullo stato di salute dei cittadini. A livello sociale si tratta di un territorio povero di occasioni, soprattutto per i giovani, che spesso non possono esprimere il loro talento.
Per questi motivi “L’Isola dei Girasoli” vuole dar vita ad un centro polifunzionale: uno spazio, non solo fisico ma anche sociale e mentale, all’insegna della condivisione, dove offrire l’occasione, proprio ai giovani ed ai giovanissimi, di esprimere liberamente il proprio talento e dove la cultura, attraverso tutti i suoi linguaggi, possa essere il motore, il volano, per alimentare tutte le forme d’arte.
Il primo passo è stato il concorso “Una favola per l’Isola dei Girasoli”, dove i ragazzi delle scuole locali e nazionali sono stati chiamati a raccontare, attraverso le parole e le immagini, storie ispirate al dolore ed alla malinconia ma anche all’amicizia, alla speranza ed alla fiducia nell’avvenire. L’obiettivo era raccontare, attraverso la voce dei giovanissimi, il grido di dolore, ma anche di speranza, di uno e di tanti territori insieme, quelli di appartenenza dei bimbi che ne narravano le vicende.
Le sei favole vincitrici, accompagnate dalla musica creata per loro da Leonardo De Lorenzo, sono confluite in un audiolibro “Le favole dell’Isola dei Girasoli”, attualmente in fase di stesura, e che verrà donato ai degenti degli ospedali che aderiranno al progetto.
L’Associazione, inoltre, organizza un tour di miniconcerti, denominato “Musica in Corsia”, da eseguire proprio nelle corsie dei reparti pediatrici degli ospedali di tutta Italia.
E’ importante, a tal fine, non solo riuscire a realizzare tante copie dell’audiolibro, che verranno regalate ai piccoli degenti e vendute ad una quota sociale per contribuire alla realizzazione del progetto “Musica in corsia”, ma anche riuscire a finanziare le ingenti spese residue che l’organizzazione di concerti, portati in territori anche distanti tra loro, comporta.
Per questo “L’Isola dei Girasoli” chiede il sostegno, anche economico, dei cittadini con lo scopo di finanziare l’arte, la musica, la solidarietà e la quotidianità dei piccoli pazienti costretti alla lungodegenza.
L’ingresso al concerto è di € 20 e il biglietto può essere acquistato direttamente a questo link http://www.buonacausa.org/cause/audio-libro-le-favole-dell-isola-dei-girasoli inserendo la causale “donazione liberale per il concerto di raccolta fondi”, per poi ritirarlo direttamente al botteghino prima dello spettacolo. Per chi, invece, volesse solo contribuire al progetto, può farlo inserendo la causale “donazione liberale per il progetto musica in corsia”.

5

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *