Vaticano, 200 sindaci italiani in udienza da Papa Francesco.

Il Sindaco di Caserta, CARLO MARINO: “Il Pontefice, con la sua statura morale, ci sarà di aiuto nel difficile compito di amministrare le nostre comunità”

di GESUALDO NAPOLETANO

ROMA – I temi della solidarietà e dell’accoglienza dei migranti sono al centro dell’udienza con Papa Francesco di una delegazione di sindaci dell’Anci – guidati dal presidente e sindaco di Bari Antonio Decaro – che questa mattina si sono recati in Vaticano.

L’incontro tra i circa 200 sindaci e Bergoglio è stato preceduto dagli interventi dei vice presidenti dell’Anci Roberto Pella e Federico Pizzarotti, di padre Fabio Baggio e del presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti.

Alle 12 il Papa ha ascoltato appunto gli interventi del presidente Decaro e del delegato Anci all’immigrazione e sindaco di Prato Matteo Biffoni, per poi intervenire a sua volta. La cerimonia si è chiusa con la consegna di alcuni doni simbolici a Papa Francesco, frutto delle attività di alcuni centri Sprar.

” Il Pontefice, – ha detto Carlo Marino –  con la sua statura morale, ci sarà di aiuto nel difficile compito di amministrare le nostre comunità”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *