Venerdì 20 nov. Bruno Galluccio con La misura dello zero. Sabato 21 nov. Marco Proietti Mancini con Il coraggio delle madri

Venerdì 20 novembre 2015, ore 18

“Poeti in carta e ossa. Una sera con…”

Bruno Galluccio

autore della raccolta di poesie

“La misura dello zero”

Presenta Gennaro Celato

• Per il ciclo “Poeti in carta e ossa. Una sera con…”, venerdì 20 novembre 2015, ospite della Libreria Spartaco di via Martucci 18 a Santa Maria Capua Vetere (Ce), sarà Bruno Galluccio, autore della raccolta di poesie “La misura dello zero” (ed. Einaudi). Introduce e presenta il dott. Gennaro Celato.

– L’autore. Bruno Galluccio è nato a Napoli. Laureato in fisica, ha lavorato in un’azienda tecnologica occupandosi di telecomunicazioni e sistemi spaziali. Il suo primo libro di poesia, Verticali, è uscito per Einaudi nel 2009; nel 2015, sempre per Einaudi, ha pubblicato La misura dello zero.

– Il libro. Una raccolta che si sviluppa intorno a due fuochi. Due diversi tipi di smarrimento che in realtà Galluccio riesce miracolosamente a incrociare. Da un lato questo smarrimento segue i percorsi di tematiche esistenziali piú tradizionali al mondo della poesia, seppure per squarci deformanti o esplicitamente onirici. Dall’altro lo stupore è legato a tematiche scientifiche, alla matematica, alla fisica, alla cosmologia. Il linguaggio scientifico ha talvolta funzione propria e talvolta valore metaforico. Riverbera sugli sfondi esistenziali tracce di sgomento e di emozioni che hanno a che fare con meccanismi assai piú grandi e complessi di una semplice vita umana. E il mondo scientifico, viceversa, si carica di umanità, di biografia, come nei tre ampi ritratti di matematici famosi: Pitagora, Galois e Gödel. L’interazione fra i due piani, solo all’apparenza lontanissimi, produce un percorso mentale e immaginativo assai ricco, che si traduce su un piano verbale altrettanto suggestivo ma come rarefatto e quasi incantato.

Sabato 21 novembre 2015, ore 18

“Scrittori in carta e ossa. Una sera con…”

Marco Proietti Mancini

autore del romanzo

“Il coraggio delle madri”

Presenta Emanuele Tirelli

• Per il ciclo “Scrittori in carta e ossa. Una sera con…”, sabato 21 novembre 2015, ospite della Libreria Spartaco di via Martucci 18 a Santa Maria Capua Vetere (Ce), sarà Marco Proietti Mancini, autore del romanzo “Il coraggio delle madri” (Edizioni della Sera). Presenta il giornalista e scrittore Emanuele Tirelli.

– L’autore. Marco Proietti Mancini è nato a Roma nel 1961. Nel 2012 ha pubblicato “Roma per Sempre” (Edizioni della Sera), il racconto “Ogni venerdì” è stato inserito nell’antologia

Cronache dalla fine del mondo (Historica Edizioni). Nel 2013, il suo racconto “Ciao mamma” è stato inserito nell’antologia “Nessuna più” (Elliot Edizioni). Nello stesso anno è uscito il suo secondo romanzo “Gli anni belli” (Edizioni della Sera) e ha partecipato al progetto 99 Rimostranze a Dio (Ottolibri Edizioni). Nel 2014 ha pubblicato il romanzo “Oltre gli occhi” (Giubilei Regnani Editore) e il racconto “Mi chiamo Antilope” inserito nel libro Storiacce romane (Historica Edizioni). Il suo blog “Tiri Mancini” è ospitato dal portale Cultora.it e alcuni racconti inediti sono pubblicati sul portale Liberarti.

– Il libro. Una storia d’amore italiana vissuta durante la seconda guerra mondiale: uno scenario che cambia le prospettive, i sogni, le speranze. Benedetto parte per andare a combattere in Africa, lascia una figlia che non ha fatto in tempo a conoscere mentre Elena deve trovare in sé il coraggio per sopravvivere, fino alla fuga, necessaria per salvare se stessa e la piccola Annamaria. Le vere protagoniste di “Il coraggio delle madri” sono le donne, che devono combattere anche loro una guerra, fatta di fame, paura e bombardamenti, un conflitto quotidiano non meno violento di quello che i loro uomini combattono lontano da casa, sui campi di battaglia. Fino al ritorno di Benedetto, per scoprire che anche la guerra più feroce non può sconfiggere i sentimenti veri, quelli che permettono di ricostruire la vita, ricominciando insieme a vivere, a sognare, a sperare.

I prossimi incontri nella Libreria Spartaco:

– venerdì 27 novembre 2015, ore 18: per il ciclo “Matti per i classici” dibattito e letture tratte da “I miserabili” di Victor Hugo;

– venerdì 4 dicembre 2015, ore 18: per il ciclo “Note a piè di pagina. Una sera con…” la giovane cantautrice Tonia Cestari. Presenta Giovanni Russo.

– venerdì 11 dicembre 2015, ore 18: presentazione del libro “Il balzo del giaguaro” di e con l’autore Fabio Berardi (Alter Ego Edizioni).

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *